Bilanci, la nuova derivazione rafforzata incrocia le scelte delle micro imprese #adessonews

Dall’esercizio 2022 viene modificato l’ambito dei soggetti che possono applicare la derivazione rafforzata (articolo 8 del Dl Semplificazioni 73/22).

Il concetto di derivazione rafforzata – con una sintesi estrema ma efficace – può essere così riassunto: il reddito imponibile viene determinato dando rilievo alle mere scritture contabili per quanto attiene alla qualificazione, classificazione e imputazione temporale delle operazione economiche. Si tratta quindi di una sorta di “supremazia” del conto economico civilistico rispetto al Tuir.

L’apertura alle micro imprese

La derivazione rafforzata era esclusa per le micro imprese, cioè le Srl che in forza della ridotta dimensione redigono il bilancio con le semplificazioni ex articolo 2435-ter del Codice civile. Ciò anche qualora tali società avessero scelto volontariamente di rinunciare alle semplificazioni bilancistiche, redigendo il bilancio in forma ordinaria (sul punto si veda la tesi delle Entrate a Telefisco 2018).

Le cose sono cambiate con il Dl 73/22, il cui punto di partenza, esposto anche nella relazione illustrativa, è rappresentato dalla società holding di partecipazioni. Da un lato, la legge europea 2019/2020, recepita nel Codice civile con il nuovo articolo 2435-ter quinto comma, ha stabilito che questo tipo di società non possano fruire delle semplificazioni collegate alle micro imprese e debbano pertanto redigere il bilancio almeno in forma abbreviata (dovendo però allegare la relazione sulla gestione, che nel bilancio in forma abbreviata non è richiesta). Dall’altro lato, però, questi soggetti, classificandosi come micro imprese, sarebbero stati esclusi dall’applicazione della derivazione rafforzata anche in presenza della stesura del bilancio in forma ordinaria .

Scopri di piùScopri di più

Questa situazione contraddittoria e irrazionale viene risolta dall’articolo 8 del Dl Semplificazioni che, modificando l’articolo 83 del Tuir, amplia però il raggio di azione estendendo a tutte le micro imprese (non solo le holding di partecipazione) la possibilità di applicare la derivazione rafforzata. A condizione che la micro impresa opti per redigere il bilancio di esercizio in forma ordinaria.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.ilsole24ore.com/art/la-nuova-derivazione-rafforzata-incrocia-scelte-micro-imprese-AE4LjuxB”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.