Dal Bonus trasporti ai nuovi 200 euro: ecco gli aiuti in arrivo in autunno #adessonews

I rincari dell’energia (anche) sulla scia dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, l’impennata dei costi di produzione e, a ruota, dei prezzi finali, a cominciare da quelli delle materie prime, dei beni alimentari – anche di prima necessità – e, non ultimi, dei trasporti. È un intreccio sempre più inestricabile quello che si sta delineando. Uno scenario difficile, caratterizzato da rischi e incertezze per famiglie e imprese, con quest’ultime sempre più travolte dalla fiammata dei prezzi delle commodity energetiche (anche i prezzi di petrolio e carbone, rileva CsC, hanno subito impennate notevoli, sebbene con aumenti decisamente più contenuti di quelli del gas: rispettivamente +24% e +122% a gennaio 2022 rispetto a dicembre 2019).

Il nodo della crescita dei prezzi trainata dallo sprint di quelli energetici è dunque destinato a rimanere il «problema numero uno» almeno nel breve periodo, sicuramente nell’autunno che è oramai alle porte. La sensazione è che l’inflazione non abbia ancora raggiunto il picco e che ulteriori aumenti possano materializzarsi nei prossimi trimestri. Il caro vita potrebbe non essere un fenomeno temporaneo.

L’esecutivo, ha assicurato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Roberto Garofoli, intervenuto al meeting di Cl a Rimini, è pronto a intervenire contro l’aumento effettivo del costo della vita. «I recenti aumenti dei prezzi delle fonti energetiche determinano ulteriore preoccupazioni. Il governo continuerà nelle prossime settimane a monitorare questa situazione e a muoversi sul solco tracciato dal Capo dello Stato al momento dello scioglimento delle Camere».

Ma quali sono le soluzioni già messe in campo che nei prossimi mesi interverranno per sostenere chi dovrà fare i conti con l’inflazione?

Scopri di più

Da settembre 2022 fino a 60 euro per abbonamenti al Tpl

Per quanto riguarda i trasporti, per ora si è puntato a interventi sulle accise per contrastare la corsa dei prezzi di benzina e gasolio alla pompa. Ma non solo. Il ministro del Lavoro Andrea Orlando ha spiegato che da settembre sarà possibile, per gli utenti del trasporto pubblico richiedere un bonus per la mobilità. Si tratta di un sostegno per studenti, lavoratori, pensionati e per tutti quei cittadini che utilizzano il trasporto pubblico, su gomma e su ferro. Il buono può arrivare fino al 100% della spesa da sostenere ed è riconosciuto, in ogni caso, nel limite massimo di valore pari a 60 euro. Il sostegno è nominativo e sarà utilizzabile per l’acquisto di un solo abbonamento (annuale, mensile o relativo a più mensilità) da acquistare nel mese in cui si è richiesto e ottenuto: il periodo di validità del buono è infatti limitato al mese solare di emissione, anche se si effettua l’acquisto di un abbonamento annuale o mensile che parte dal mese successivo. Ciascun beneficiario potrà chiedere un «Bonus trasporti» al mese, entro il 31 dicembre 2022 o fino a esaurimento risorse (la dotazione finanziaria prevista è pari a 79 milioni di euro). Potranno accedere al bonus le persone fisiche che nell’anno 2021 hanno conseguito un reddito complessivo non superiore a 35mila euro.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.ilsole24ore.com/art/dal-bonus-trasporti-all-estensione-200-euro-ecco-aiuti-contro-caro-prezzi-arrivo-autunno-AE4d33uB”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.