Banca Valsabbina: soluzioni Fintech e servizi tradizionali per PMI #adessonews

Affiancare soluzioni Fintech innovative e flessibili ai servizi bancari tradizionali è un valore aggiunto per Banca Valsabbina, dal 1898 punto di riferimento per le PMI.

L’innovazione tecnologica sta generando numerosi cambiamenti nel mercato finanziario, facendo crescere notevolmente la richiesta di prodotti e servizi bancari facilmente accessibili e fruibili attraverso piattaforme digitali.

Intuendo le potenzialità generate da questa evoluzione, Banca Valsabbina rappresenta oggi una delle realtà finanziarie italiane più attive in ambito Fintech, puntando sull’utilizzo delle nuove tecnologie per accompagnare e aiutare le imprese nella trasformazione digitale.

Fondata nel 1898, da oltre centovent’anni Banca Valsabbina si pone come interlocutore di famiglie, artigiani, imprese e piccole attività economiche. Avendo già sostenuto la crescita e lo sviluppo di oltre 25mila PMI, in particolare, è un punto di riferimento per il mondo imprenditoriale grazie al connubio tra i servizi bancari tradizionali offerti dalle filiali locali e i vantaggi derivanti dalle nuove soluzioni in ottica Fintech.

Fintech e tradizione, un nuovo modo di fare banca

Considerando la collaborazione tra le banche tradizionali e il Fintech come un valore aggiunto, Banca Valsabbina ha promosso notevoli investimenti in quest’ultimo ambito.

A illustrare gli obiettivi chiave della banca è Hermes Bianchetti, responsabile Divisione Business dell’istituto.

Per noi offrire un servizio distintivo significa abbinare servizi tradizionali e innovazione, quindi sia garantire una rete distributiva efficiente sia mettere a disposizione servizi personalizzati per soddisfare nel modo migliore le esigenze finanziarie dei nostri clienti.

Un nuovo modo di fare banca, quindi, che guarda al futuro mantenendo l’identità originaria di istituto finanziario radicato nel territorio, da sempre vicino alle piccole e medie imprese.

Vogliamo potenziare questa essenza con l’aggiunta dei servizi digitali, fruibili a prescindere dagli orari di apertura delle filiali ma anche pratici, snelli ed efficienti dal punto di vista amministrativo.

Nuove filiali al servizio delle imprese

Nata come banca locale nel bresciano, Banca Valsabbina vanta attualmente una rete territoriale che comprende 70 filiali presenti In Lombardia, Trentino, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna.

Il percorso di crescita e consolidamento delineato nel piano strategico della banca, inoltre, prevede il progressivo rafforzamento della propria presenza nei principali capoluoghi del Nord Italia, come conferma la recente apertura della terza filiale a Milano in via Domodossola, nei pressi di Corso Sempione e del quartiere di CityLife.

La crescita di Banca Valsabbina su Milano, ma anche in altre province, conferma che c’è ancora spazio anche per istituti di taglia medio piccola – sottolinea Bianchetti -, anche considerando che la dimensione più contenuta può rappresentare un vantaggio competitivo, perché consente di accorciare la filiera e assicurare al mercato e ai clienti tempistiche di risposta veloci, elemento ancor più importante in questo difficile contesto economico.

Fintech e innovazione per l’accesso al credito delle PMI

Integrando soluzioni Fintech innovative e flessibili, l’offerta di Banca Valsabbina rivolta alle imprese è finalizzata a semplificare la vita degli imprenditori, affiancati costantemente con strumenti efficaci e accessibili a sostegno del Business.

Il programma di finanziamenti digitali PMI Be-Tech, in particolare, nasce dalla partnership con la Fintech Opyn per finanziare le PMI del territorio sfruttando la tecnologia, partendo inizialmente da un plafond di 100milioni di euro integrato successivamente con ulteriori a 300 milioni grazie all’ingresso di Banco Santander come senior financer.

Il programma PMI Be-Tech si propone di connettere le imprese alla banca sfruttando la tecnologia Fintech. Siamo convinti dell’importanza e della necessità di iniziative del genere per continuare a sostenere il nostro tessuto produttivo, soprattutto in un contesto che vede il perdurare di una situazione di incertezza, alimentata prima dalla pandemia e ora dalla crisi internazionale legata al conflitto in Ucraina.

L’accesso al credito delle PMI è agevolato anche dal recente accordo on il marchio Change Capital (controllato dalla startup Netfintech), basato su un investimento di capitale mirato a sostenere lo sviluppo della piattaforma tech che agevola l’accesso a soluzioni finanziarie personalizzate.

Questo accordo si affianca ad una serie di partnership, nate negli ultimi anni, che permettono di offrire alle imprese servizi sempre più trasversali, ricorrendo ad un “network fintech” che annovera  inoltre partner quali Opstart (crowfunding), Fleap (blockchain), e MyCreditservice (invoice management).

=> Scopri tutti i servizi e le soluzioni finanziarie di Banca Valsabbina dedicate alle PMI

 

Se vuoi aggiornamenti su Accesso al Credito, Banche – Imprese, fintech inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.pmi.it/finanza/investimenti-pmi/392284/banca-valsabbina-fintech-e-servizi-tradizionali-per-imprese.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.