La morte di Manuel Vallicella, la depressione e il rapporto con la madre: «Era la mia regina» #adessonews


di Renato Franco

Le contraddizioni del tronista di Uomini e Donne: «Non mi è mai interessato piacere alle persone». Ludovica Valli, che lo aveva conosciuto come corteggiatore nel programma: «Sono senza parole»

Chiudeva gli occhi e sulle palpebre apparivano due parole tatuate, presentimento di ombre fosche: «game over». Si era presentato così Manuel Vallicella, all’epoca tronista di Uomini e donne, il programma di Maria De Filippi dove l’estetica sembra prevalere sulla fragilità, dove la forma sembra contare più del contenuto. Ma poi quello che passa davvero dentro la testa delle persone, la geometria emotiva dell’altro, non la conosciamo mai. È morto per sua scelta a 35 anni Manuel Vallicella, il tatuatore che aveva preso parte alla trasmissione di Canale 5 nel 2016, prima come corteggiatore di Ludovica Valli e poi come tronista, abbandonando però la ribalta televisiva dopo quell’esperienza e rifugiandosi nel suo studio pieno di aghi e pigmenti. «Non si drogava ed era sano come un pesce — ha raccontato a Fanpage, Enrico Ciriaci, amico di Manuel —. Soffriva di depressione da quando, tre anni fa, era morta sua madre ma mai avremmo pensato che si sarebbe tolto la vita. Non era il tipo di persona che esterna i suoi problemi, teneva tutto dentro».

Operaio metalmeccanico da quando aveva 15 anni, Vallicella raccontava che sarebbe potuto diventare un calciatore professionista, ma poi la sua strada era diventata un’altra. A un certo punto aveva anche incrociato la tv, Uomini e donne, pilastro del palinsesto pomeridiano di Canale 5, ogni giorno milioni di spettatori. Aveva cominciato come corteggiatore di Ludovica Valli, oggi influencer da 1,8 milioni di follower, che lo ha ricordato così: «Sono senza parole, davvero sconvolta. Non dimenticherò mai la tua timidezza e i tuoi occhi dolci. Ora puoi riposare, che la terra ti sia lieve Manuel. Rimarrai per sempre nel mio cuore. Ti mando e continuerò a mandarti, lassù, sempre, i nostri abbracci».

Da corteggiatore Manuel Vallicella era stato promosso tronista. Il video in cui si presentava al pubblico assomigliava a una seduta di autoanalisi. Sempre severo con se stesso: «Troppe volte nella mia via ho lasciato a metà per il mio carattere tante situazioni, soprattutto le persone belle. Non sono un ragazzo perfetto, per certi aspetti sono da evitare e non è facile starmi vicino». Taciturno e silenzioso: «Non parlo molto ma parlare poco non vuol dire non avere carattere; il carattere lo dimostri quando cadi e ti rialzi e a me nella vita purtroppo è successo molte volte». Più istintivo che cerebrale: «Credo in tutto quello che il mio cuore sceglie prima della mia testa». Sconfitto ma pronto a ripartire: «Nella mia vita ho più perso che trovato ma ho capito che non bisogna mai smettere di trovare». La passione per i tatuaggi («è uno sfogo») e l’ammissione forse di aver esagerato («chi è si è tatuato sul volto nasconde sempre una storia strana») fino alle contraddizioni del tronista: «Non mi è mai interessato piacere alle persone». Poi le parole sulla madre, che rilette oggi sanno di presagio: «La mia mamma è la mia regina, la mia forza e il mio punto debole».

22 settembre 2022 (modifica il 22 settembre 2022 | 07:43)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.corriere.it/spettacoli/22_settembre_22/manuel-vallicella-morto-depressione-madre-b6c1e77c-39c8-11ed-88d4-6f9687a3379e.shtml”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.