Bonus Luce e Gas: ritardi nell’erogazione degli sconti, ecco come risparmiare sulle bollette #adessonews

[]

Nei primi mesi del 2022, come misura di contrasto all’emergenza energetica, il Governo Draghi annunciò un nuovo potenziamento dei Bonus Luce e Gas. Oltre al bonus integrativo, che affianca quello ordinario dal quarto trimestre del 2021, venne introdotto un incremento del tetto ISEE per l’accesso all’agevolazione. In questo modo, l’agevolazione è stata estesa ad oltre 1,2 milioni di famiglie in più, portando il totale di beneficiari a circa 5,2 milioni di famiglie. Al momento, però, quest’estensione è solo sulla carta. Il ritardo nella definizione del meccanismo normativo ha portato ad una mancata erogazione in tempi brevi del bonus.

Bonus Luce e Gas: lo sconto in bolletta è in ritardo

COSA E’ SUCCESSO CON I BONUS LUCE E GAS 
1. Il Governo Draghi ad inizio 2022 ha incrementato il tetto ISEE per l’accesso ai Bonus Luce e Gas da 8.256 euro a 12.000 euro
2. Con il provvedimento, è stato esteso il bonus a 1,2 milioni di famiglie in più
3. A causa di un meccanismo lento, i Bonus per i “nuovi” aventi diritto non sono ancora stati erogati ritardando l’effetto del sostegno previsto dal Governo
4. Le erogazioni partiranno da fine 2022 e e i bonus sono retroattivi, coprendo tutto l’anno in corso

A riportare il caso è stato Il Fatto Quotidiano. Come evidenziato dalla testata giornalistica, infatti, i Bonus Luce e Gas per i nuovi beneficiari (ovvero le famiglie nella fascia ISEE tra 8.256 euro, valore del precedente tetto per l’accesso al bonus, e 12 mila euro, nuovo tetto ISSE) non sono ancora stati erogati. La causa di questo ritardo è legata ad una norma incompleta definita la scorsa primavera dal Governo che è stato costretto a correre ai ripari con una nuova norma inclusa in un secondo decreto arrivata a maggio con la conversione del testo giunta solo a luglio.

In sostanza, i tempi per la definizione del provvedimento si sono allungati e, considerando le tempistiche tecniche necessarie per le verifiche e l’effettiva erogazione del bonus, per gli aventi diritto non c’è ancora stato l’accredito dello sconto in bolletta. Stando alle ultime informazioni, i Bonus Luce e Gas per le famiglie che non hanno ancora ricevuto gli sconti saranno erogati sul finire dell’anno in corso, a partire da questo mese di novembre.

Ricordiamo, in ogni caso, che i Bonus per i “nuovi” aventi diritto, ovvero chi rientra nella fascia ISEE 8.256 -12.000 euro, sono retroattivi e coprono tutto il 2022. Di conseguenza, gli sconti che arriveranno saranno significativi che garantiranno una sostanziale riduzione della spesa per le bollette, coprendo tutto l’anno. Gli importi effettivi, naturalmente, dipendono da vari fattori e variano in base al nucleo familiare avente diritto al bonus.

Per il Bonus Luce, infatti, l’importo dipende esclusivamente dalla composizione del nucleo familiare (maggiore è il numero di componenti e maggiore sarà l’importo) mentre per il Bonus Gas si considera anche la zona climatica dove è ubicata la fornitura ed il tipo di utilizzo del gas (il bonus è più alto se il gas viene utilizzato anche per il riscaldamento). Maggiori dettagli in merito alle tempistiche di erogazione dei bonus potrebbero emergere nelle prossime settimane. In ogni caso, ora che il meccanismo è stato “oliato” con il giusto quadro normativo, per il 2023 non ci dovrebbero più essere ritardi di questo tipo che hanno causato enormi problemi alle famiglie che si aspettavano un rapido sostegno da parte del Governo.

Resta fissato che i Bonus Luce e Gas sono automatici e vengono erogati a tutti gli aventi diritto (al netto di tempistiche non particolarmente celeri, almeno per i “nuovi” aventi diritto a seguito del provvedimento del Governo Draghi). Per ottenere i bonus è sufficiente aver richiesto l’ISEE con la presentazione della DSU. Per il prossimo anno, già entro la fine del 2022, potrebbero arrivare ulteriori novità in merito alle caratteristiche delle agevolazioni.

Come risparmiare subito tagliando le bollette di luce e gas

La lenta erogazione dei Bonus Luce e Gas e la crescita costante dei prezzi dell’energia hanno spinto verso l’alto l’importo delle bollette. Per le famiglie diventa, quindi, prioritario trovare le contromisure giuste per contrastare il caro bollette. A disposizione delle famiglie ci sono pochi ma importantissimi strumenti per far fronte all’emergenza energetica in corso, ancora lontana dall’essere risolta in via definitiva.

La prima cosa da fare, per tagliare le bollette, è rappresentata dal taglio del costo dell’energia. Per ridurre il costo effettivo dell’energia è possibile affidarsi alla comparazione delle offerte e individuare le tariffe più vantaggiose del momento. Basta collegarsi al comparatore di SOStariffe.it per offerte luce e gas, inserire una stima del proprio consumo annuo (il dato è sempre riportato in bolletta) e accedere ad una panoramica delle offerte migliori per poi attivare la tariffa giusta direttamente online. Maggiori dettagli sono disponibili al link qui di seguito:

Scopri qui le migliori offerte luce e gas »

L’attivazione online di nuove offerte luce e gas è semplice. Per completare la procedura è sufficiente avere a disposizione i dati anagrafici dell’intestatario e i dati della fornitura (in particolare il codice POD per la luce e il codice PDR per il gas; entrambi i codici sono riportati in bolletta). L’attivazione è sempre gratuita e la procedura si completa in un paio di settimane con la garanzia che non ci saranno interruzioni nell’erogazione dell’energia e non si dovrà cambiare il contatore.

Per risparmiare sulle bollette, inoltre, è importante ridurre il consumo effettivo di energia. Quest’obiettivo può essere raggiunto in vari modi. La prima cosa da fare è evitare gli sprechi, facendo attenzione al modo in cui l’energia viene utilizzata su base quotidiana. È importante, inoltre, massimizzare l’efficienza energetica in casa, puntando su elettrodomestici ad alta efficienza e, in vista dell’inverno, aumentando l’isolamento termico della casa

« notizia precedente « Passa a ho da Vodafone, TIM, WindTre e Iliad: le offerte di Novembre 2022 notizia successiva » Bollette luce e gas online: le migliori offerte digitali di Novembre 2022 »

[]Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

[]”https://www.sostariffe.it/news/bonus-luce-e-gas-ritardi-nellerogazione-degli-sconti-ecco-come-risparmiare-sulle-bollette-355461/”

[]Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

[]Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

[]La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.