Canone Rai fuori dalla bolletta elettrica, strada tutta in salita #adessonews

Le entrate da canone

Nel 2020 le entrate da canone hanno superato gli 1,72 miliardi di euro con entrate da canone ordinario per 1,64 miliardi. «Dal 2013 al 2020 il canone ordinario è anche leggermente sceso», ha detto l’ad Rai Carlo Fuortes lo scorso 12 ottobre durante un’audizione in Commissione di vigilanza, proprio sul tema (e sull’emergenza) conti per Viale Mazzini. E in quella occasione, a proposito del canone lo stesso Fuortes ha parlato di «risorsa incongrua» snocciolando l’entità dei canoni per la tv pubblica in Croazia (127 euro), Svizzera (312 euro), ma anche – per stare ai paesi più vicini all’Italia dal punto di vista strutturale – in Francia (138 euro), Uk (185 euro) e Germania (220).

I maggiori introiti del 2021

Nel primo semestre, si legge nel bilancio semestrale pubblicato, per i canoni ordinari da utenze private le entrate si sono assestate sugli 857,6 milioni, in crescita di 45,4 milioni rispetto al semestre 2020, all’interno di entrate complessive da canone per 923 milioni (+53,7 milioni). Incremento, quello della voce relativa ai canoni ordinari, che come specifica lo stesso bilancio sono in buona parte conseguenti all’entrata in vigore di provvedimenti normativi. In particolare: «l’abrogazione della riduzione del 5 per cento delle somme da riversare a Rai per la copertura del costo di fornitura del Servizio Pubblico e del c.d. “extra gettito”, determinato dalle maggiori entrate rispetto a quanto previsto nel Bilancio di previsione dello Stato per l’anno 2016».

I canoni per le attività produttive

Dall’altra parte per i canoni da utenze speciali (da attività produttive), il Dl “sostegni” del 22 marzo 2021 n. 41, ha stabilito «l’esonero integrale dal versamento per l’anno 2021 del canone di abbonamento radiotelevisivo speciale per le strutture ricettive nonché di somministrazione e consumo di bevande in locali pubblici o aperti al pubblico, comprese le attività similari svolte da enti del terzo settore; lo stanziamento di una somma pari a 83 milioni di Euro al fine di riconoscere ai soggetti interessati un credito di imposta pari al 100% dell’eventuale versamento del canone intervenuto antecedentemente all’entrata in vigore del decreto, ovvero disporre il trasferimento a favore della RAI delle somme corrispondenti alle minori entrate richieste dalla Società».

Quanto entra nelle casse Rai

È bene, però, ricordare, come hanno precisato più volte gli stessi vertici Rai che, a fronte dei 90 euro di ammontare annuo, Viale Mazzini ne percepisce 75,4 euro. Il passaggio del canone infatti non avviene direttamente dalla bolletta alla Rai, ma transita per l’agenzia delle Entrate e poi da questa alle casse della televisione pubblica. E i 90 euro sono comprensivi del contributo al Fondo per l’Editoria in capo alla presidenza del Consiglio e di quello per le antenne locali, in capo al Mise. Da qui, la differenza che finisce alla tv pubblica rispetto alla cifra riscossa in bolletta

L’impatto sull’evasione

Come riconosciuto anche dall’ad Fuortes durante l’audizione in Vigilanza, con il passaggio del canone in bolletta «è aumentato il numero dei paganti dai 15 milioni ai 21-22 milioni» e «il tasso di evasione è sceso dal 27 per cento al 5 per cento, e attualmente è intorno al 3 per cento». Le trattenute dallo stato per «2,4 miliardi in otto anni» hanno agito in senso inverso, ha rivendicato l’ad Rai.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.ilsole24ore.com/art/dal-2023-via-canone-rai-bollette-AEaBN2RB”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.